А

O

У

Э

Ciao! 

Cominciamo dall'alfabeto russo. Prima vediamo le vocali. In italiano le vocali sono 5. In russo ci sono 10 vocali! Ma! Vediamole bene! 

 

Per fortuna la "A" russa è uguale alla "A" italiana.

Anche la "O" russa si scrive e si pronuncia come la "O" italiana. 

Poi c'è una regola fonetica molto importante. La "O" quando non è accentata, si pronuncia come la "A". Ma questo lo vediamo dopo.

Questa è la lettera "U". Un po' assomiglia, dai!

Questa è la lettera che corrisponde alla lettera italiana "E". Un po' rovesciata, direi, ma comunque non è impossibile. :)

ы

Ecco l'unica lettera, meglio dire, l'unico suono tra le vocali, che non esiste in italiano. Questa lettera ha il suono "I" duro, con la bocca aperta, come se tenessimo in bocca una matita e pronunciassimo la "I"

Bene! E adesso vediamo alcune consonanti che corrispondono alle consonanti italiane.

К М Т

Perfetto! Adesso prova a fare la tua prima lettura in russo:

ТЫ                              tu

 

МЫ                             noi

 

КОТ                            gatto

 

КОТЫ                         gatti

ЭТО          questo

 

ТО            quello

ТАМ          là

 

ТУТ           qui

        

МУКА          farina

Molto bene! 

Adesso vediamo come sono le altre 5 vocali russe. 

Sono: Я     ja

           Ё     jo

           Ю    ju

           Е     je

           И     i

Come vedi queste vocali non sono altro che le coppie corrispettive alle vocali che abbiamo già visto. Si chiamano "le vocali deboli" o "dolci". Ma non sono mica tanto deboli in effetti, perché hanno l'abilità di "addolcire" la consonante precedente. Se queste vocali si trovano all'inizio della parola o della sillaba, si pronunciano quasi come dei dittonghi italiani. 

Арка   vuol dire "Arco"   e si pronuncia ARCA
Марка vuol dire "Marca"si pronuncia MARCA
Ярко   vuol dire "Chiaro" e si pronuncia    JARCO
Мята   vuol dire "Menta" e si pronuncia       MIATA (M'ata)

Hai notato la differenza tra la "A" e la "Я"?

Ecco, abbiamo visto le 10 vocali e le 3 consonanti. Proviamo a leggere! 

Тётя     zia

мама     mamma

мята      menta

тема       tema

Andiamo avanti e vediamo le altre consonanti.
Б  come la lettera italiana "B"
Leggi: БА-БО-БУ-БЫ-БИ
БЫК 
БОК
БАК 
КАБАК 
КУБОК
КУБ
ТОК
БИТА
 
В come la lettera italiana "V"
Leggi: ВА-ВО-ВУ-ВЫ-ВИ-ВЕ
ВИТОК
ВАТА
КИВОК
КУБИК
 
Г come la lettera italiana G dura
leggi:
ГАМ 
МАГ 
ГУМ 
БОГ
Д come la lettera italiana D:
leggi:
ДОМ 
МОДА
ДОГ
ГОД 
ДА   
ДАМА 
МАДАМ 
ГИД
Ж come la lettera italiana nella parola "pigiama", oppure come nella parola francese "Bonjoir"
Leggi:
ДАЖЕ
ГАДЖЕТ
ЖУК
З come nella parola italiana "Rosa" 
Leggi:
ГАЗ
ЗАМ
КАМАЗ
ЗВУК
Й è una lettera che ha il suono J ovvero lo iato. In russo si chiama la "I breve" ma comunque è considerata una consonante. Leggi:
МАЙ 
ДАЙ 
ОЙ   
МОЙ   
ТВОЙ 
Л come la lettera italiana L
Leggi:
ЛУК
МЕЛ
ЛАТУК
ЛАК
ГОЛ
Н come la lettera italiana N
attenzione, viene spesso confusa!
Leggi:
НИК
КИНО
НОТА
П come la lettera italiana P
Leggi:
ПАР   
ПАРК 
ТИП
ПИВО
ПОКА
Р come la lettera italiana R
Leggi:
РОМ 
РОТ
РОБОТ
ДАР
С come la lettera italiana S
Leggi:
СОРТ   
САМ 
ПОСТ
Ф come la lettera italiana F
Leggi:
ФОРТУНА 
ТАФТА 
ФАНТА
Х come la lettera H in inglese nell'HOTEL. Leggi:
ХОР   
ХАРАКТЕР
ХАМ
Ц come nella parola italiana "MAZZO" 
Leggi:
ЦАРЬ   
ЦУМ   
ЦИРК   
ЦЕЗАРЬ
Ч come nella parola "ciao"
Leggi:
МАТЧ   
СКОТЧ
Ш   come nella parola "SCENA"
Leggi:
ШУМ   
ШУТ   
ШОРТЫ
Щ come nella parola "SCIVOLO"
Leggi:
ЩУКА 
ОВОЩ
E poi ci sono i due segni, il segno duro Ъ, e il segno dolce Ь. IL segno duro lo troviamo abbastanza raramente, ad esempio, nella parola "ОБЪЕКТ", il segno duro serve a mantenere la consonante precedente sempre dura. Il segno dolce invece è usatissimo, lo troviamo ovunque e serve appunto per addolcire la consonante precedente.
Leggi:
МАТЬ 
ДЕНЬ
НОЧЬ   
ПЛОЩАДЬ 
СОЛЬ
ПЫЛЬ
Ecco, siamo arrivati alla fine dell'alfabeto russo!